Jul 09 ,2017

Meglio un dispenser di sapone in schiuma o uno di sapone liquido? Mettiamoli a confronto

Mettere a disposizione degli utilizzatori di una toilette pubblica del sapone per lavarsi le mani è un imperativo per qualsiasi attività impegnata nell’offrire a clienti e avventori un servizio d’eccellenza. I dispenser da muro sono la soluzione ideale per fornire il detergente, ma qual è la tipologia di sapone più conveniente? Di questo prodotto esistono due principali categorie - quello liquido e il sapone in schiuma - a cui corrispondono specifiche tipologie di dispenser che differiscono sia dal punto di vista tecnico che dei vantaggi associati. Vediamoli nel dettaglio.

Dispenser di sapone liquido

Quando si pensa ai dispenser di sapone presenti nei bagni di ristoranti, uffici, centri commerciali o altri luoghi pubblici, viene probabilmente in mente l’erogazione di detergente liquido. In effetti questo sapone è il tipo di gran lunga più diffuso nei servizi igienici non domestici e ciò gioca senz’altro a suo vantaggio da diversi punti di vista.
Prima di tutto questo significa che l’acquirente alla ricerca di dispenser di tipo professionale potrà trovare in commercio una gamma estremamente ampia sia di accessori bagno che di consumabili (ricariche di sapone sfuso, cartucce e sacche), a tutto beneficio della scelta e della possibilità di risparmio. Esistono inoltre delle tipologie di ricarica altamente igieniche, ad esempio quelle di sapone a sacca che garantiscono il sottovuoto e l’assenza di contaminazioni a carico del sapone residuo: quel che ci vuole soprattutto per gli ambienti dove l’igiene è cruciale, ad esempio le strutture sanitarie o i luoghi adibiti alla preparazione di cibi.
In più l’utilizzatore finale di questi dosatori di sapone ha parecchia familiarità con gli stessi, il che significa che installandoli nei bagni pubblici si possono soddisfare in modo preciso le preferenze della maggior parte degli avventori.
Ecco alcuni modelli di dispenser di sapone liquido:

 

Dispenser di sapone in schiuma

Quello in schiuma è un tipo di sapone che solo in epoche relativamente più recenti si è diffuso nei bagni pubblici. Leggero e di consistenza quasi impalpabile, il detergente erogato sotto forma di schiuma riserva vantaggi senz’altro interessanti in termini di praticità, utilizzo parsimonioso di consumabili ed economicità.
Allo stato iniziale questo sapone è in forma liquida, come quello descritto in precedenza, ma grazie alla presenza di speciali meccanismi al suo interno vengono incorporate piccolissime bolle d’aria che lo rendono schiumoso e morbido. In proporzione, a ogni azionamento, da un erogatore di sapone in schiuma fuoriesce perciò meno sapone e ciò consente di risparmiare sui consumabili.
Inoltre il sapone in schiuma si stende più facilmente sulle mani (assicurando una buona igiene) e si sciacqua anche più rapidamente, proprio per via della sua consistenza: ciò comporta quindi anche un significativo risparmio di acqua.
Di seguito alcuni modelli di dosatori di sapone a schiuma:

 

Vuoi approfittare dei tanti benefici dei distributori di sapone in schiuma, oppure rimani un estimatore convinto dei dispenser di sapone liquido, e desideri accessoriare la tua toilette proprio con questi accessori? B24 Store col suo ampio assortimento di dispenser sapone saprà, in ogni caso, soddisfare le tue esigenze.

Letta 6833 volte