Asciugamani elettrici: un solo prodotto, tanti vantaggi

10 novembre 2017

Mentre in passato nelle toilette pubbliche si trovavano a disposizione per l'asciugatura delle mani solo ed esclusivamente prodotti come i fogli monouso in carta o, tutt'al più, i rotoli di tessuto a scorrimento progressivo, oggi è piuttosto frequente incontrare nei servizi igienici gli asciugamani ad aria che spesso sostituiscono del tutto i precedenti accessori.

Questi dispositivi, azionati elettricamente, vengono fissati al muro al pari di altri dispenser, ma i vantaggi che offrono sono notevolmente più interessanti. Ecco i principali:

Rapidità ed efficienza di asciugatura

Il potente getto di aria calda emesso dagli asciugamani elettrici di ultima generazione permette di eliminare l'umidità residua dalle mani in tempi rapidi e lasciando la pelle perfettamente asciutta. L'eliminazione del film di umidità dalle mani impedisce che esse attraggano più facilmente sporcizia e germi tramite il contatto, mantenendole quindi più pulite: ecco perché la potenza del getto d'aria, fondamentale per un'asciugatura veloce e impeccabile, è un requisito irrinunciabile nella scelta di questi accessori.

Igiene senza pari

Per chi desidera non avere alcun contatto con superfici potenzialmente bagnate in seguito al risciacquo delle mani, un asciugamani elettrico è la scelta giusta. Questi dispositivi possono infatti essere azionati a pulsante, utilizzando magari il gomito o l'avambraccio oppure, nel caso dei modelli più evoluti, basta avvicinare le mani per avviare la fuoriuscita del getto d'aria. Si trovano infatti in commercio asciugatori ad aria hi-tech dotati di fotocellule che "riconoscono" con notevole precisione l'avvicinarsi delle mani dell'utente e sono garanzia di un funzionamento assolutamente igienico.

Design

Gli asciugamani ad aria sono accessori per bagni pubblici spesso caratterizzati da uno stile inconfondibile che, nel caso dei modelli più recenti, è particolarmente curato dal punto di vista del design. Due soluzioni progettuali molto apprezzate sono, ad esempio, le linee curve dei rivestimenti esterni e l'utilizzo dell'acciaio, un metallo piacevole alla vista, dall'aspetto moderno e, ricordiamolo, anche di facile pulizia. Ecco di seguito alcuni esempi di modelli di asciugamani ad aria in vendita su B24 Store:

 

Risparmio

Rispetto ai tradizionali dispenser di asciugamani, i modelli a getto d'aria non richiedono alcun consumabile. Pertanto, installandoli nella propria toilette pubblica, si taglieranno di netto le spese necessarie per l'acquisto dei prodotti in cellulosa per l'asciugatura delle mani; se confrontati coi consumi effettivi di corrente dei dispositivi elettrici, il costo di questi ultimi è davvero irrisorio. Una scelta conveniente per chi desidera risparmiare sulle spese di gestione delle toilette, senza però togliere nulla alla qualità del servizio offerto all'utenza!

Efficienza dal punto di vista gestionale

Se confrontati ancora una volta coi dispenser di carta, gli asciugamani ad aria si fanno apprezzare anche dal punto di vista del management. Non essendo coinvolti prodotti consumabili, non sarà necessario alcun riempimento da parte del personale addetto alle pulizie; questi dispositivi funzioneranno in modo automatico e continuativo senza necessità di intervento umano. Ciò può contribuire a ridurre le spese di gestione e a migliorare l'efficienza degli interventi periodici di pulizia a carico dei servizi igienici, anche dal punto di vista dello svuotamento dei cestini dei rifiuti.

Ecosostenibilità

Ultimo, ma non meno importante, è il vantaggio della maggior compatibilità ambientale legata all'impiego di un asciugamani elettrico al posto di un classico dispenser. Ciò comporta infatti che, asciugandosi le mani, gli utilizzatori dei bagni pubblici non produrranno alcun rifiuto – la carta asciugamani, in teoria, è riciclabile, ma è raro che ciò avvenga nelle toilette, a causa della frequente mescolanza con rifiuti di altro genere o delle difficoltà nell'effettuare la raccolta differenziata.

Naturalmente l'abolizione dell'utilizzo della carta a complemento del lavaggio delle mani è sinonimo di una maggior tutela ambientale anche a monte: si contribuirà infatti a ridurre la richiesta di cellulosa per consumabili derivante dal taglio degli alberi.