Accessori bagno: ecco quelli essenziali nei posti di lavoro

06 ottobre 2017

Le attività professionali che vedono coinvolte ogni giorno tante persone possono essere le più disparate, ma un aspetto che in genere le accomuna tutte è la necessità da parte dei lavoratori di porre attenzione alla propria igiene.

Questo vale ad esempio per chi trascorre le sue giornate in ufficio e utilizza un bagno in condivisione coi propri colleghi: lavarsi le mani con acqua e sapone è uno step fondamentale da compiere prima di tornare al proprio posto di lavoro, per evitare di venire a contatto con germi e potenziali cause di problemi di salute – le cosiddette "epidemie da ufficio" sono purtroppo una triste e diffusa realtà!

A maggior ragione, ci sono ambienti come le strutture che erogano servizi sanitari o che si occupano della somministrazione di alimenti in cui i requisiti di igiene sono, per ovvie ragioni, ancora più stringenti. Inoltre non bisogna dimenticare gli stabilimenti industriali che, per loro natura, sono in genere poco puliti e dunque richiedono un'attenzione in più a livello igienico da parte dei lavoratori.

B24 Store viene incontro a tutte queste esigenze, grazie al negozio di accessori bagno online. Vediamo dunque quali sono alcuni dei prodotti indispensabili per bagni pubblici nei contesti lavorativi:

  • Dispenser di sapone: sia che si tratti di un prodotto che eroga detergente liquido oppure di un dispenser per sapone in schiuma, questi accessori sono la prima e più importante arma al servizio della pulizia. Ne esistono di diversi tipi, che vanno dai classici dispenser a muro con azionamento a pulsante o a levetta sino a tipologie "speciali", ovvero:

    • Dispenser di sapone HACCP: progettato per la massima igiene, questo tipo di accessorio per il bagno (ma anche per la cucina) è dotato di una leva che permette l'azionamento a gomito. In questo modo, si evita la possibile contaminazione delle mani.
    • Dispenser sapone liquido in sacca: il detergente viene ricaricato con apposite sacche sottovuoto, che rimangono tali anche durante l'erogazione garantendo l'assenza di contaminazioni del sapone.
    • Dispenser di gel igienizzante: una variante dei classici distributori di sapone che offre un'igiene ancor maggiore grazie all'erogazione di un prodotto capace di debellare le invisibili minacce biologiche.

  • Distributore di carta asciugamani: dopo essersi lavati le mani occorre asciugarsele non solo per una questione di praticità ma anche di igiene, dal momento che la pelle umida tende ad attirare molti più germi e sporcizia di quanto non faccia la cute asciutta. Gli asciugamani di carta permettono di eliminare velocemente e con efficacia l'umidità residua e possono, all'occorrenza, essere utilizzati all'uscita dal bagno per spingere la porta o azionare la maniglia, così da mantenere davvero pulite le mani. Ecco inoltre due soluzioni alternative per l'asciugatura delle mani:

    • Portarotoli industriali: in questo caso la carta asciugamani viene fornita sotto forma di bobine di grandi dimensioni, ideali quando si fa un utilizzo elevato e intensivo di questi prodotti consumabili.
    • Asciugamani elettrici: questi dispositivi che erogano getti d'aria calda rappresentano un'alternativa molto valida ai comuni distributori di asciugamani di carta, dal momento che garantiscono un significativo risparmio economico, tagliano nettamente la produzione di rifiuti nelle toilette e, nel caso dei dispositivi con fotocellula, vengono azionati senza che l'utilizzatore debba toccare alcun pulsante.